Operaio ferito abbandonato davanti a un’ospedale
23 Giugno 2008
Alga tossica: “Evitare pesca amatoriale”
27 Giugno 2008
Mostra tutto

Rifiuti, il Comune si affida a Igiene Urbana

LETTERE. Smaltimento rifiuti, anche Lettere si affida all’Igiene Urbana. In realtà il comune letterese già da alcuni anni è cliente della ditta abatese, per quanto riguarda la gestione dei rifiuti.

LETTERE. Smaltimento rifiuti, anche Lettere si affida all’Igiene Urbana. In realtà il comune letterese già da alcuni anni è cliente della ditta abatese, per quanto riguarda la gestione dei rifiuti. Adesso, però, salvo complicazioni, da luglio inizierà la seconda fase della raccolta differenziata, quella porta a porta, affidata per cinque anni proprio all’Igiene Urbana. Il bando pubblico, con procedura aperta a rilevanza europea come richiesto dalla legge, ha visto la ditta abatese aggiudicarsi la gestione del servizio. Il sindaco Antonio Pentangelo, intanto, commenta con soddisfazione il risultato della gara: “Positivo che la raccolta differenziata porta a porta venga affidata alla stessa ditta che già gestisce da tempo il servizio di nettezza urbana – afferma il sindaco – e questo avvenimento è quasi un segnale di continuità rispetto alla nostra passata amministrazione. Passare, poi, dalla comune raccolta differenziata a quella porta a porta per noi è un segnale di crescita notevole. Significa che Lettere, impegnata già da anni con questa pratica, fa un notevole passo in avanti nel rispetto dell’ambiente”. Se non ci saranno intoppi, tutto gravita infatti al normale controllo delle autorizzazioni che Igiene Urbana ha già ricevuto per la gestione della raccolta differenziata porta a porta in altri Comuni dell’area stabiese e dell’Agro, il tutto partirà nei primi giorni del prossimo mese. Come accaduto a Gragnano, dipendenti dell’azienda abatese gireranno per le case dei cittadini, consegnando il kit della raccolta differenziata porta a porta, che consiste in un secchiello, sacchetti di colore diverso per i differenti tipi di spazzatura e un calendario che contraddistingue i giorni in cui avviene la raccolta dei vari rifiuti. “Il tutto per educare ancora di più i cittadini alla raccolta differenziata – continua Pentangelo – l’unico modo, in questo momento, per uscire finalmente fuori dall’emergenza rifiuti, una vera e propria croce per tutta la Campania e anche per le amministrazioni di piccoli comuni come Lettere”. 

FRANCESCO FUSCO

Comments are closed.