Croci celtiche sulle mura di Gragnano
12 Giugno 2008
Salvato un cigno al largo di Marechiaro
16 Giugno 2008
Mostra tutto

Le soluzioni per un’estate a quattro zampe

Agenzie di viaggio con soluzioni per chi parte con gli animali, affido temporaneo al vicino, guide e siti web con indirizzi di agriturismi ed alberghi, pensioni per quattrozampe, dogsitter. Perfino consulenze online. Per chi parte e ha animali in casa, come si vede, sono tante le possibilita' anche per l'estate che viene. Basta pensarci per tempo.

Agenzie di viaggio con soluzioni per chi parte con gli animali, affido temporaneo al vicino, guide e siti web con indirizzi di agriturismi ed alberghi, pensioni per quattrozampe, dogsitter. Perfino consulenze online. Per chi parte e ha animali in casa, come si vede, sono tante le possibilita’ anche per l’estate che viene. Basta pensarci per tempo.

Tutto, insomma, fuorche’ l’abbandono, che in questa stagione ripropone copioni incivili. Cambiano le abitudini di viaggio e le famiglie in partenza scelgono sempre piu’ spesso la vacanza ‘a sei zampe’, quelle umane e quelle animali. Tante sono infatti le strutture turistiche che accettano i piccoli compagni, ci sono anche alcune (ancora poche) spiagge dove poter fare il bagno insieme. Ma se proprio si deve lasciare l’animale per raggiungere mete lontane o per lavoro, ecco alcune soluzioni.

AFFIDO TEMPORANEO E SCAMBIO ALLA PARI – Ritorna, complice anche la minore disponibilita’ economica, l’abitudine di lasciare cani, gatti e altri animali domestici alle cure del vicino o di un amico. Spesso chi si offre lo fa per amicizia, basta lasciare l’occorrente per i pasti e per la pulizia. Ma non e’ raro trovare chi si accorda per uno ‘scambio alla pari’: e allora quando parte l’amico si rende la cortesia. Sui blog in Internet o in altri annunci sono inoltre molti gli appassionati che si offrono, volontari o a pagamento, come dogsitter. In questi casi la parola d’ordine e’ ‘cautela’, se non si conosce la vera identita’ di chi si offre. Meglio allora, per il dog(o cat)sitter, il passaparola tra conoscenti.

AGENZIE DI VIAGGIO – E’ l’alternativa per i piu’ pigri e disorganizzati. Alcune agenzie sono piu’ specializzate nel confezionare i pacchetti (viaggio, pernottamento, altri servizi), le altre con un po’ di buona volonta’ riescono a trovare comunque soluzioni per viaggi a sei zampe in Italia o altrove.

C’E’ ANCHE UNO ‘SPORTELLO’ ONLINE – Chi partira’ in treno o con altri mezzi di trasporto pubblico sappia che ha la possibilita’ di una consulenza online o telefonica per avere le dritte giuste. Lo annuncia Lorenzo Croce, presidente dell’Aidaa (Associazione italiana difesa animali ed ambiente). Le informazioni potranno essere richieste via e-mail all’indirizzo ‘presidenza.aidaa@yahoo.it’ o al numero di cellulare 3296552051.

SITI INTERNET SPECIALIZZATI – Per chi sa ‘navigare’ e scegliere nella mole di informazioni della Rete, le idee utili per programmare una vacanza con il proprio animale sono a portata di mouse. Sul portale del Ministero della Salute (www.ministerosalute.it) c’e’ una sezione con il vademecum per la partenza, i documenti e le vaccinazioni richieste all’estero, i consigli per il viaggio. Molto ricco, tra gli altri, e’ anche il sito www.dogwelcome.it.

LIBRI E GUIDE – In libreria si possono acquistare guide specializzate sulle vacanze ‘allargate’. Tra queste “Viaggiare in Italia con cane e gatto” del Touring Club Italiano (316 pp.- 19,50 euro) offre una scelta di itinerari nel verde, spiagge accessibili, mappe autostradali con le aree attrezzate per il pet, perfino i consigli del veterinario e dell’avvocato in caso di necessita’.

PENSIONI PER CANI E PER GATTI Se infine si sceglie di lasciare il proprio animale in pensione, e’ bene prenotarla in anticipo. In genere le migliori danno ‘tutto esaurito’ presto. Il consiglio poi e’ di visitarla di persona. Sono infatti molti coloro che si improvvisano.

Barbara Lucianelli

Comments are closed.