La Festa di Piedigrotta: origini e tradizioni
18 Marzo 2008
Boom della pedopornografia via web
19 Marzo 2008
Mostra tutto

Intesa istituzionale per lo sviluppo turistico

GRAGNANO. Un protocollo d’intesa tra i comuni di Gragnano, Agerola e Pimonte per lo sviluppo delle ricchezze gastronomiche e delle antiche tradizioni artistico – culturali del territorio. Il progetto, ufficializzato nei gironi scorsi con la firma dei tre sindaci, verrà presentato il 18 marzo prossimo in una conferenza stampa organizzata nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino, a Napoli.

GRAGNANO. Un protocollo d’intesa tra i comuni di Gragnano, Agerola e Pimonte per lo sviluppo delle ricchezze gastronomiche e delle antiche tradizioni artistico – culturali del territorio. Il progetto, ufficializzato nei gironi scorsi con la firma dei tre sindaci, verrà presentato il 18 marzo prossimo in una conferenza stampa organizzata nella Sala dei Baroni del Maschio Angioino, a Napoli.

Nel corso della manifestazione saranno presentati i prossimi eventi a scopo turistico previsti nei tre comuni: a partire dalla tradizionale e suggestiva Via Crucis di Agerola fino alle prossime sagre di prodotti tipici, tra cui quella del Fiordilatte e della pasta previste per la prossima estate. All’appuntamento napoletano parteciperanno inoltre noti studiosi che relazioneranno sull’importanza di avviare una politica congiunta mirata allo sviluppo del territorio. “Abbiamo deciso di unire queste tre amministrazioni – afferma Gennaro Fusco, assessore al Turismo di Agerola – per dare più forza al nostro progetto ambizioso che punta ad uno sviluppo complessivo dell’area dei Lattari puntando sui prodotti tipici e sulle antiche tradizioni come la musica folk e la “tammurriata”. A tal proposito, posso già annunciare che i padri della tammorra dei Lattari saranno presenti in tutte le iniziative che inseriremo nel nostro cartellone di eventi previsto per l’estate 2008”. Dopo la conferenza stampa è previsto un momento di degustazione con assaggi di prodotti tipici dell’area e uno spettacolo di musica tradizionale.

FRANCESCO FUSCO

Comments are closed.