Il premio Faraglioni assegnato ad Andrea Bocelli
25 Giugno 2009
Michael Jackson è morto. Gli USA in lutto
26 Giugno 2009
Mostra tutto

Indiscrezioni sulla seconda prova

È gara di indiscrezioni sulla seconda prova scritta agli esami di maturità sui siti studenteschi. Alle 8.22 prime voci su Cicerone su Studenti.it, con la conferma alle 8,34: oltre all'autore, appunto Cicerone, viene indicato anche il brano, Rhetorica, De Officiis, libro primo, 88-89: riguarda i doveri dell'uomo di Stato. Conferme anche sulle pagine web di Studentville e Skuola.net.

È gara di indiscrezioni sulla seconda prova scritta agli esami di maturità sui siti studenteschi. Alle 8.22 prime voci su Cicerone su Studenti.it, con la conferma alle 8,34: oltre all’autore, appunto Cicerone, viene indicato anche il brano, Rhetorica, De Officiis, libro primo, 88-89: riguarda i doveri dell’uomo di Stato. Conferme anche sulle pagine web di Studentville e Skuola.net. Alle 8.38 tracce di matematica scannerizzate su Skuola.net che alle 8.45 pubblicava anche la traduzione di latino. Per il liceo Scientifico, ordinamento tradizionale, due i problemi: uno riferito al sistema degli assi cartesiani ortogonali e uno geometrico, sui settori circolari; in aggiunta, un questionario di 10 domande. Qualche soluzione era disponibile online già a partire dalle 9,30.

UNA VALANGA DI RICHIESTE – «Gli studenti sono letteralmente impazziti», ha dichiarato a un’agenzia di stampa Daniele Grassucci, responsabile dei contenuti di Skuola.net: «nonostante il divieto di uso dei cellulari, continuano ad arrivare in redazione le foto dei compiti via mms o via email con l’esplicita richiesta di aiuto. Ci sono pervenute tutte le tracce di matematica per lo scientifico (tradizionale, Pni, tecnologico), pedagogia, economia aziendale, informatica, alberghiero… insomma una valanga di disperati in cerca di un aiuto dalla Rete». Richieste e contatti in aumento, dunque,a riprova della maggiore difficoltà della prova di indirizzo rispetto alla classica prima prova. Per l’istituto turistico le indiscrezioni parlano di un saggio sulla crisi economica. I programmatori di informatica negli istituti tecnici dovranno, invece, svolgere la seguente traccia «tecniche di digitazione, trasmissione, memorizzazione e riproduzione dei brani musicali hanno rivoluzionato il mercato discografico creando nuove opportunità e nuovi problemi».

500MILA STUDENTI – Seconda prova scritta dunque per i circa 500mila studenti che stanno affrontando gli esami di maturità. Dopo il tema di italiano, uguale per tutti gli istituti, la prova odierna varia da indirizzo a indirizzo e mira ad accertare le conoscenze specifiche dello studente in relazione al corso di studi frequentato. In particolare quest’anno le materie sono latino al liceo classico, matematica allo scientifico, lingua straniera al linguistico, elementi di architettura per l’artistico. La prova è articolata in più proposte e nel caso che la materia sia una lingua straniera, gli studenti possono anche scegliere di svolgere la prova in lingua.

Susy Miraglia

Comments are closed.