Contemporanea: l’arte a Venezia per Emergenc
13 Agosto 2008
Impatto tra scooter e furgone, tre feriti
20 Agosto 2008
Mostra tutto

Conto alla rovescia per l’eclisse di Luna

Appuntamento alle 20,23 del 16 agosto con l'eclisse parziale di Luna. Dopo le stelle cadenti, il cielo di agosto offre un nuovo spettacolo, da non perdere visto che per vedere un'altra eclisse parziale di Luna dall'Italia bisognera' aspettare piu' di un anno e quasi tre anni per un'eclisse totale.

Appuntamento alle 20,23 del 16 agosto con l’eclisse parziale di Luna. Dopo le stelle cadenti, il cielo di agosto offre un nuovo spettacolo, da non perdere visto che per vedere un’altra eclisse parziale di Luna dall’Italia bisognera’ aspettare piu’ di un anno e quasi tre anni per un’eclisse totale.

Percio’, sperando nel bel tempo e nel cielo di Ferragosto libero dalle nuvole, decine e decine di appassionati del cielo si danno appuntamento per serate di osservazione in tutta Italia, da Aosta ad Ancona a Lecce. Nella notte fra sabato 16 e domenica 17 agosto l’eclisse che oscurera’ il disco lunare per l’80% promette di essere davvero spettacolare e sara’ ben visibile da Europa orientale, Africa, Asia centrale, India e Medio Oriente. Dall’Italia e dal resto dell’Europa occidentale l’eclisse coincidera’ con il sorgere della Luna. Tutti pronti, quindi, con binocoli, piccoli telescopi, o semplicemente con il naso all’insu’, per seguire tutte le fasi dell’eclisse finche’ Terra, Sole e Luna saranno quasi allineati. Girando attorno alla Terra, la Luna passera’ parzialmente nel cono d’ombra che il nostro pianeta, illuminato dal Sole, proietta dietro di se’. L’evento durera’ complessivamente circa cinque ore: la Luna entrera’ nella penombra alle 20,23 per raggiungere l’ombra poco piu’ di un’ora piu’ tardi, alle 21,35. Il massimo dell’eclisse, con la Luna oscurata per l’80%, e’ previsto alle 23,10. A partire dalle 00,44 la Luna uscira’ dall’ombra e alle 01,57 l’evento si concludera’ con l’uscita dalla penombra. Difficile prevedere come si colorera’ la Luna. Di solito durante le eclissi diventa rossa a causa della deviazione della luce solare da parte dell’atmosfera terrestre, ma colore e luminosita’ tendono a variare a seconda delle caratteristiche dell’atmosfera, andando dal grigio o bruno al rosso scuro, fino all’arancio. Poiche’ la Luna passera’ a Nord rispetto al centro dell’ombra terrestre, sara’ la meta’ meridionale del satellite ad apparire piu’ scura.  Fin da ora gli appassionati del cielo di tutta Italia, avverte l’Unione Astrofili Italiani (Uai), sono mobilitati per organizzare la serata di osservazioni con decine le iniziative organizzate in tutta Italia. L’invito a non perdere lo spettacolo viene anche dall’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf), che invita gli appassionati del cielo a inviare disegni e foto dell’eclisse. Tanto piu’ che quella del 16 agosto sara’ l’ultima occasione per osservare l’ombra della terra proiettata sul disco lunare prima di un lungo periodo nel quale non sono previste eclissi di Luna. L’ultima eclisse totale di Luna e’ avvenuta lo scorso 21 febbraio, mentre la prossima eclisse parziale, che interessera’ solo una minima parte del disco lunare, avverra’ il 31 dicembre 2009. Per osservare una eclisse totale di Luna si dovra’ aspettare fino al 15 giugno 2011.

Barbara Lucianelli

Comments are closed.