Sci, Tomba: “Velocizzare i tempi per arrivare pronti a Olimpiadi”
23 Novembre 2022
Amazon presenta i suoi hub di micromobilità in Italia
23 Novembre 2022
Mostra tutto

Due esplosioni a Gerusalemme, un morto e feriti

ROMA – Almeno una persona uccisa e altre 14 ferite: è il primo bilancio di esplosioni che si sono verificate oggi a Gerusalemme, in una stazione di autobus e presso una fermata in un’altra parte della città.
A riferire del numero di vittime sono stati medici e personale sanitario impegnato nelle operazioni di soccorso e assistenza.

UNO ZAINO LASCIATO INCUSTODITO IN STAZIONE

Secondo le ricostruzioni rilanciate dalla stampa di Israele, la prima esplosione sarebbe stata causata da uno zaino lasciato incustodito alla stazione. Undici i feriti in questo caso, con un’altra persona deceduta dopo il ricovero d’urgenza in ospedale.

La seconda deflagrazione ha provocato almeno tre feriti, non gravi. Ufficiali della polizia israeliana hanno ipotizzato una responsabilità di gruppi palestinesi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it continua a leggere sul sito di riferimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *