Milano, Sala in pressing su Conte: “Porti il M5s nel centrosinistra”
10 Giugno 2021
Anche l’Europa vola su Venere: la missione EnVision dell’Esa
10 Giugno 2021
Mostra tutto

Donini: “L’Emilia-Romagna sarà zona bianca da lunedì, ma ora serve responsabilità”

donini:-“l’emilia-romagna-sara-zona-bianca-da-lunedi,-ma-ora-serve-responsabilita”

BOLOGNA – In Emilia-Romagna i dati sul Covid “sono in netto miglioramento e avremo la zona bianca sicuramente da lunedì”, però “non abbiamo finito di contrastare la pandemia e dobbiamo rendercene conto”. Lo afferma l’assessore regionale alla Sanità, Raffaele Donini, oggi a margine di una conferenza stampa al Sant’Orsola di Bologna.

Le libertà che man mano si stanno ripristinando “ce le siamo guadagnate a suon di sacrifici, anche di tanti operatori sanitari che continuamente ringraziamo”, sottolinea Donini: dunque “dobbiamo godere di questa libertà con un senso di responsabilità che tenga conto del fatto che la pandemia c’è ancora”.

“SU ASTRAZENECA CI ATTENIAMO ALLE INDICAZIONI DI AIFA”

Sulle fasce d’età a cui somministrare il vaccino AstraZeneca, al centro delle valutazioni del Cts, l’Emilia-Romagna non annuncia svolte particolari: “Ci atteniamo alle indicazioni di Aifa, che dice che AstraZeneca e Johnson & Johnson sono autorizzati dai 18 anni in su ma preferibilmente somministrati alla popolazione over 60. Quindi da questa dicitura e indicazione di Aifa noi non ci discostiamo”, dichiara l’assessore regionale alla Sanità, Raffaele Donini, oggi a margine di una conferenza stampa.

Attenersi alle indicazioni Aifa significa che, nel caso di AstraZeneca, “somministriamo preferibilmente ai 60enni- continua Donini- poi se dobbiamo tenere delle dosi in frigo senza utilizzarle, ci poniamo il tema di come utilizzarle sempre nel rispetto delle prescrizioni di Aifa”. In alcune zone d’Italia, sono stati cancellati gli open day per i quali si prevedeva l’uso di AstraZeneca. Un open day con questo vaccino, in Emilia-Romagna, si è svolto lo scorso weekend a Ferrara.

“SULLE SECONDE DOSI AI TURISTI L’EMILIA-ROMAGNA È PRONTA”

L’Emilia-Romagna è pronta a somministrare il vaccino a chi si dovesse trovare sul territorio regionale per motivi di vacanza, nell’ambito delle indicazioni fornite dal commissario straordinario all’emergenza Covid, Francesco Paolo Figliuolo. Ad intervenire sul tema è l’assessore regionale alla Sanità, Raffaele Donini, oggi a margine di una conferenza stampa.

“Abbiamo dato come Regioni la disponibilità a farlo, come seconde dosi soprattutto nel caso in cui non si possano somministrare nel territorio di appartenenza e residenza”, afferma Donini. Il generale Figliuolo “ha detto che in un ambito abbastanza circoscritto, quando c’è una ragione di lavoro o turistica che renderebbe impossibile la somministrazione della seconda dose nel comune di residenza- aggiunge Donini- le Regioni si devono far trovare pronte e noi lo siamo a somministrare qui la seconda”.

LEGGI ANCHE: In Emilia-Romagna 7.000 cambi di appuntamento per i vaccini dei 40enni

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Donini: “L’Emilia-Romagna sarà zona bianca da lunedì, ma ora serve responsabilità” proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *