Brogna: “Ambulanza gratuita per anziani e malati con difficoltà economiche”
9 Maggio 2022
Ologrammi e metaverso, la didattica a distanza cambia volto
13 Maggio 2022
Mostra tutto

Ageop compie 40 anni, grande festa in piazza Maggiore a Bologna

ageop-compie-40-anni,-grande-festa-in-piazza-maggiore-a-bologna

BOLOGNA – Dopo li rinvio a causa del maltempo in arrivo, la grande festa di Ageop si svolgerà domenica 15 maggio in piazza Maggiore, nel cuore della città. Si tratta di una giornata di festeggiamento in occasione del 40esimo compleanno di Ageop Ricerca Odv, con attività che proseguiranno dalle 10 alle 19: alle 17 è previsto il taglio della torta alla presenza di sostenitori, volontari e istituzioni. La celebrazione di questo traguardo si inserisce nella campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi #LOTTOANCHIO, giunta alla sua ottava edizione. che quest’anno punta a raccogliere fondi per due importanti progetti intenazionali da realizzare all’interno del Policlinico Sant’Orsola: lo studio delle cellule Car-T e del microbiota intestinale. 

“DA 40 ANNI SIAMO PARTE DI QUESTA COMUNITÀ”

“Abbiamo scelto di essere in piazza Maggiore, cuore pulsante della nostra città, per festeggiare il 40esimo compleanno di Ageop perché da 40 anni ci sentiamo parte di una comunità che ha sempre risposto con generosità sostenendo i nostri obiettivi. Con il contributo delle cittadine e dei cittadini di Bologna, delle sue istituzioni e del mondo produttivo abbiamo realizzato servizi complementari a quelli offerti dal pubblico, creando continuità e implementazione in costante collaborazione con l’IRCCS Policlinico di Sant’Orsola: accesso alle cure e assistenza ai bambini italiani e stranieri, accoglienza gratuita nelle case, accordo quadro per i progetti di ricerca, presenza di volontari formati, sostegno psicologico ai piccoli pazienti e alle famiglie, sportello sociale, sostegno economico per i nuclei con fragilità- così dichiara Francesca Testoni, direttrice di Ageop Ricerca che conclude . Il testimone è passato da genitore a genitore con la volontà di esserci non solo per il proprio figlio, ma per tutti i bambini e gli adolescenti che si ammaleranno, perché possano trovare terapie specifiche e a minor tossicità, un sistema socio-sanitario sempre più focalizzato sulle reali esigenze del minore e della sua famiglia, un ospedale a misura di bambino e di ragazzo, una società più inclusiva e preparata. Solo così è possibile, giorno per giorno, costruire il futuro, con sistematicità e continuità”. 

LABORATORI E SPETTACOLI

La festa in Piazza Maggiore, come da consuetudine, sarà caratterizzata da una serie di attività: Ageop sarà insieme a quaranta partner del mondo dello sport, dell’arte, del teatro, dell’avventura e della creatività che daranno vita a laboratori e spettacoli per i bambini e per gli adulti. Tutti coloro che parteciperanno potranno contribuire alla raccolta fondi, aperta dall’edizione 2022 di #LOTTOANCHIO, destinata a due importanti e innovativi progetti di ricerca internazionale da realizzare all’interno dell’IRCCS Policlinico di Sant’Orsola: lo studio delle cellule Car-T e del microbiota intestinale. Entrambi gli ambiti di ricerca sono molto promettenti e potrebbero rivoluzionare le terapie anti-tumorali, garantendo una maggiore efficacia e una minore tossicità. 

SCULTURE VIVENTI

Domenica, in Piazza, sarà possibile rinnovare la tessera di socio Ageop o diventare un nuovo socio dell’associazione.  In occasione dello Special Project di ART CITY, l’artista Tino Sehgal sarà in piazza Maggiore al nostro fianco con 45 interpreti e proverà a dar vita alle sue opere che sono vere e proprie sculture viventi. 

Tra le attività della giornata in piazza Maggiore ci sarà anche l’angolo Gaming Transit Ford, dove il team internazionale della nota casa automobilistica allestirà Vanzilla, un van dedicato ai giochi virtuali che permetterà ai bambini di mettersi alla guida di auto futuristiche per viaggiare con la fantasia e di sperimentare game di ultima generazione. 

Durante tutta la giornata sarà visitabile anche l’esposizione dei mezzi della Polizia di Stato messi a disposizione dal VII Reparto Mobile di Bologna, mentre la Questura di Bologna e le guardie zoofile dell’Enpa guideranno le esibizioni delle rispettive unità cinofile.

CI SARANNO ANCHE LE MINIMOTO ELETTRICHE 

Per tutta la giornata i partner della TRT Crew saranno presenti con giochi di abilità e minimoto elettriche. Quest’ultime, regalate da Ducati ai partner di Ageop, al termine della manifestazione verranno donate da TRT ad Ageop per diventare dotazione delle Case di Accoglienza dell’Associazione. 

Durante la manifestazione sarà possibile trovare le raviole e i biscotti prodotti dall’associazione Panificatori di Bologna e provincia. Chi volesse diventare donatore di midollo osseo potrà farlo presso lo stand Admo, storico partner di Ageop. Prossimo appuntamento con Ageop il mercatino solidale che si svolgerà nei giorni 20-21-22 maggio nella casa di accoglienza in via Siepelunga. 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Ageop compie 40 anni, grande festa in piazza Maggiore a Bologna proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *