mercoledì, Aprile 17, 2024
HomeAutoprodottiArte sacra, musica e teatro nell’incanto della Costiera Amalfitana

Arte sacra, musica e teatro nell’incanto della Costiera Amalfitana

Date:

Articoli correlati

Prime pagine dei quotidiani di Mercoledì 17 Aprile 2024

RIPRODUZIONE RISERVATA L’articolo Prime pagine dei quotidiani di Mercoledì 17...

“Black Telemann”, prima esecuzione assoluta dell’Ensemble Barocco di Napoli

Solisti al flauto Laura Pontecorvo e Tommaso Rossi. “Prima...

Vino, assegnato a Vinitaly il 51esimo “Premio Angelo Betti”

Tra i Benemeriti della vitivinicoltura c’è anche Marisa Leo Milano,...

Un mix di arti all’interno di un paesaggio incantato. Martedì 2 aprile alle ore 18:00 presso lo splendido Hotel Tramonto d’Oro di Praiano – che affaccia a strapiombo sul mare e sulle bellezze straordinarie della Costiera Amalfitana – si terrà lo speciale vernissage con l’artista internazionale Paolo Sandulli, che esporrà alcune sue opere a carattere sacro presentando la genesi creativa di vari suoi  preziosi elaborati scultorei – in ceramica engobbiata – ispirati all’arte medievale, ma di fattura prossima all’arte contemporanea, quali “la Madonna del corallo”, “San Michele pescatore”, “la Madonna dei mandarini”, “Nicodemo e Cristo” e altri, e leggerà – inoltre –  dei brani poetici legati all’esperienza figurativa proposta.

A seguire ICRA Project proporrà il concerto teatrale dal titolo: Cantigos giaru chelu, con canti, musiche e letture sceniche su brani della tradizione partenopea, sarda, italiana e greca che vedrà gli artisti Lina Salvatore (canto), il M° Lorenzo Marino (chitarra) e il regista Michele Monetta presentare un prezioso e raro repertorio.

Al termine l’Hotel Tramonto d’Oro e ICRA Project offriranno a tutti i presenti gustosi prodotti di enogastronomia tipici della Costiera Amalfitana. Ingresso libero.

L’evento è organizzato da ICRA Project di Napoli – Centro Internazionale di Ricerca sull’Attore – e rientra nell’ambito del progetto approvato dal MiC Ministero della Cultura dal titolo “Attori si nasce, ma si diventa”, e dalla Regione Campania nel programma MEMORIE FUTURE VIII edizione.

L’articolo Arte sacra, musica e teatro nell’incanto della Costiera Amalfitana proviene da Notiziedi.it.

Ultimi pubblicati