sabato, Marzo 2, 2024
HomeAttualitàAl via la terza edizione di "Al centro di Roma" a Palazzo...

Al via la terza edizione di “Al centro di Roma” a Palazzo Venezia

Date:

Articoli correlati

Quadruplicate ricerche Airbnb “luoghi remoti”, detox nuovo trend

Cresce la richiesta di alloggi slow living per ricaricare...

Meloni leader più amata. E nel ‘campo largo’ Conte batte Schlein

ROMA – Giorgia Meloni non la schioda nessuno...

Schlein: serve una missione europea di soccorso ai migranti

“Dobbiamo essere chiari con gente come Orban” Roma, 2 mar....

La rassegna ideata da Edith Gabrielli, con oltre 20 incontri

Roma, 12 feb. (askanews) – Dal 15 febbraio a Roma, a Palazzo Venezia, torna “Al centro di Roma”: la rassegna ideata da Edith Gabrielli, direttrice dell’Istituto VIVE – Vittoriano e Palazzo Venezia, con un ricco programma di conferenze rivolto a un pubblico ampio e diversificato. Giunta alla sua terza edizione, la rassegna rappresenta un appuntamento per gli amanti dell’arte, della storia e della cultura.

“L’avvio della nuova edizione della rassegna ‘Al centro di Roma’ è per noi motivo di grande orgoglio – ha dichiarato dichiara Edith Gabrielli – l’alto rilievo dei protagonisti, appartenenti al mondo della cultura, della storia, dell’architettura e dell’archeologia, e l’interesse dei temi affrontati in questi anni, rendono l’iniziativa uno dei fiori all’occhiello dell’ampia proposta culturale del VIVE, luogo sempre più aperto ai visitatori ed alla comunità”.

L’edizione di quest’anno prevede cinque cicli di incontri, a cadenza settimanale. Oltre agli appuntamenti dedicati alla storia, all’arte e all’architettura si aggiungono due nuovi cicli: uno dedicato all’archeologia, curato dal professor Paolo Carafa, e un secondo in collaborazione con gli istituti di cultura esteri di Roma, a cura della professoressa Marina Formica.

A inaugurare l’edizione 2024 il ciclo “Costruire raccontare architettura” con un incontro dal titolo “Va bene così” tenuto dall’architetto Aldo Aymonino. L’incontro, previsto giovedì 15 febbraio alle ore 18 sarà aperto da un saluto di Massimo Osanna, direttore Generale Musei del Ministero della Cultura e dagli interventi introduttivi della direttrice Edith Gabrielli e di Orazio Carpenzano, preside della Facoltà di Architettura “Sapienza” Università di Roma. Le conferenze, a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, sono ospitate nella Sala del Refettorio di Palazzo Venezia, in via del Plebiscito 118 a Roma.

Ultimi pubblicati