giovedì, Giugno 1, 2023
HomeAttualitàVela, a Genova cresce attesa per "Grand Finale" di The Ocean Race

Vela, a Genova cresce attesa per “Grand Finale” di The Ocean Race

Date:

Articoli correlati

A Como la Naturalis Historia del fotografo Mario De Biasi

In occasione delle celebrazioni dedicate a Plinio il Vecchio Milano,...

Lo studio Mario Cucinella Architects vince l’Architizer A+Awards

Per il progetto della Chiesa di Santa Maria Goretti Milano,...

Morte Emilio Rigamonti, il cordoglio dell’azienda: perdiamo un pilastro

Ci siamo confrontati fino all’ultimo, era soddisfatto dell’arrivo di...

Il 24 giugno aprirà l’Ocean Live Park: 9 giorni di eventi in città

Genova, 24 mag. (askanews) – A Genova cresce l’attesa per il “Grand Finale” di The Ocean Race, che dal 24 giugno al 2 luglio trasformerà il capoluogo ligure nella capitale mondiale della vela ma anche in un’ambita meta turistica con un ricchissimo cartellone di eventi collaterali.

Tra un mese verrà inaugurato nel Waterfront di Levante, l’ex Fiera di Genova ridisegnata da Renzo Piano, l’Ocean Live Park dove tra il 24 e il 25 giugno arriveranno le imbarcazioni protagoniste della regata transoceanica più impegnativa al mondo. Tra le attrazioni spiccherà la nave scuola “Palinuro” della Marina Militare italiana che accoglierà a bordo migliaia di visitatori. L’ingresso all’Ocean Live Park sarà gratuito.  

Il 27 giugno, poi, lo specchio acqueo di Genova si animerà grazie alla “Regata delle Legends”. Spettacolare sarà la parata dei team accompagnati dalla Marching Band, così come l’uscita in mare. Magia che si ripeterà in occasione delle due regate “Pro-Am” fissate per il 28 e 29 giugno e infine l’1 luglio con l’attesa “In Port Race”, regata per le classi Imoca e VO65 che determinerà i vincitori di questa speciale classifica. La premiazione finale è fissata per le 17 dell’1 luglio sul palco centrale dell’Ocean Live Park.

Un palco che sarà il cuore dell’animazione con numerosi eventi: la BeatBox Battle European Contest, il concerto dei Buio Pesto, dj set, lo spettacolo “Talenti al quadrato”, la premiazione della Regata dei Municipi, lo spettacolo Polene “Gli Occhi del Mare”, lo Street Workout e lo spettacolo teatrale “Un mare senza plastica – L’eco musical”, organizzati da Iren. E ancora la gara di pittura rivolta a tutti gli istituti artistici e la finale del Campionato Mondiale del Pesto con i vincitori delle tappe di Alicante, Cape Town, Itajaì, Newport, Aahrus e L’Aja.  

“Sarà – ha spiegato il sindaco di Genova Marco Bucci – un grande successo. Ospitare la tappa finale di The Ocean Race è un’incredibile opportunità di promozione, una straordinaria occasione per portare ovunque il nome della nostra città. Centinaia di migliaia di appassionati in tutto il mondo seguiranno l’arrivo delle imbarcazioni, un evento su cui abbiamo lavorato duramente in questi anni e che ci rende estremamente orgogliosi. Sono certo che otterremo un ritorno prezioso per la città nell’immediato e per il futuro, grazie alla vasta promozione effettuata su scala internazionale”.

“Genova e la Liguria – ha aggiunto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti – sono pronte ad accogliere l’Ocean Race, un evento sportivo di portata mondiale e una delle regate più famose del mondo. Sarà una vera e propria vetrina internazionale che porterà turismo, attenzioni e lavoro su tutto il nostro territorio, che già può contare su un ruolo di leader nella nautica e nella blue economy e che ha un ruolo sempre maggiore nel mondo della vela”.

“Sostenibilità, ambiente, coraggio, condivisione, parità e rispetto – ha sottolineato Evelina Christillin, presidente dello Steering Committee di Genova The Grand Finale – sono le parole d’ordine di questa straordinaria manifestazione che siamo orgogliosi di poter ospitare nel nostro mare italiano”.

Due gli eventi istituzionali di altissimo prestigio dedicati alla sostenibilità: la Mission Charter e l’Ocean Summit. Lunedì 26 giugno si terrà al villaggio il “Restore our Ocean and Waters by 2030” organizzato dalla Commissione Europea e dal Comune di Genova, con il supporto dei progetti Life4Medeca e BlueMissionMed. L’evento ospiterà la prima presentazione pubblica dell’Agenda di Transizione Condivisa messa a punto dalla Coalizione dei Sindaci. Martedì 27 giugno, ai Magazzini del Cotone, si terrà poi l’Ocean Summit, ultimo atto del Genova Process che negli ultimi 12 mesi ha riunito i massimi esperti a livello mondiale per la scrittura della prima bozza di Carta dei diritti degli Oceani da presentare all’Onu. 

Nell’ambito dell’evento, infine, Confindustria Nautica organizzerà a Genova i propri appuntamenti istituzionali. Si partirà mercoledì 28 giugno a Palazzo Ducale con la XXIX edizione de Il Velista dell’Anno Fiv, che dal 1991 celebra i migliori atleti e i risultati sportivi della stagione velica dell’anno precedente, per poi proseguire con la Convention Satec 2023, tradizionale appuntamento dell’industria nautica che si terrà i prossimi 29 e 30 giugno. 

Ultimi pubblicati