giovedì, Giugno 1, 2023
HomePoliticaTg Politico parlamentare, edizione del 17 maggio 2023

Tg Politico parlamentare, edizione del 17 maggio 2023

Date:

Articoli correlati

Lo studio Mario Cucinella Architects vince l’Architizer A+Awards

Per il progetto della Chiesa di Santa Maria Goretti Milano,...

Morte Emilio Rigamonti, il cordoglio dell’azienda: perdiamo un pilastro

Ci siamo confrontati fino all’ultimo, era soddisfatto dell’arrivo di...

MALTEMPO IN EMILIA-ROMAGNA, VITTIME ED EVACUATI

Continua a piovere in Emilia Romagna. Il bilancio dell’ondata di maltempo è drammatico: otto vittime accertate, oltre 13 mila evacuati e 50 mila persone senza corrente elettrica. Inoltre, sono 14 i fiumi esondati, i treni sono sospesi e l’autostrada A14 non è percorribile nel tratto romagnolo. Il Gran premio di Formula 1 di Imola previsto domenica è stato annullato. Il governatore dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini è in contatto con il presidente Sergio Mattarella e con la premier Giorgia Meloni: “Questo è come un nuovo terremoto”, sottolinea Bonaccini riferendosi ai danni. Il governo annuncia un pacchetto di misure per rinviare le scadenze fiscali e contributive e altri interventi per aiutare famiglie e imprese.

ALLUVIONE E MILAN, POI SALVINI CANCELLA IL TWEET

Polemiche per un tweet di ieri sera di Matteo Salvini, poi rimosso. Il vicepremier, dopo le 23, ha pubblicato un pensiero rivolto alle popolazioni dell’Emilia Romagna devastate dall’alluvione di queste ore, ma all’interno dello stesso tweet ha sovrapposto la delusione calcistica per l’eliminazione della sua squadra del cuore, il Milan, nel derby di Champions League contro l’Inter. Il cinguettio, pubblicato e poi cancellato, è stato comunque catturato dagli screenshot e diffuso sui social dove è scoppiata la polemica. Secondo la dem Simona Malpezzi sono “parole non degne di un rappresentante delle istituzioni”. Duro Nicola Fratoianni di Sinistra Italiana: “Torna utile la riflessione di Umberto Eco sui social”, dice. Mentre secondo Roberto Saviano, “la Meloni dovrebbe trovare un altro lavoro a Salvini”. Già in passato la fede calcistica aveva giocato brutti scherzi al leader della Lega. L’ultima volta finì nell’occhio del ciclone, da ministro dell’Interno, per aver abbracciato un capo ultrà condannato per droga.

OMOFOBIA. MATTARELLA: PIAGA SOCIALE INSOPPORTABILE

L’omofobia e la transfobia “sono una piaga sociale insopportabile”. A dirlo è il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della Giornata internazionale dedicata. Secondo il capo dello Stato si tratta di un fenomeno “ancora presente” da cui scaturiscono “inaccettabili discriminazioni e violenze”. Quindi il monito: “L’azione di contrasto ai numerosi episodi di violenza che la cronaca continua a registrare non può cessare”, ha avvertito Mattarella, ricordando come sia compito delle istituzioni “elaborare efficaci strategie di prevenzione per educare al rispetto della diversità e all’inclusione”.

BOLLETTE, 4 MLN DI ITALIANI VITTIME DELLE TRUFFE

Nell’ultimo anno 4 milioni di italiani sono caduti vittime di una truffa o di un tentativo di truffa nell’ambito del pagamento delle bollette di luce e gas, ben il 28% in più rispetto all’anno precedente, con un danno stimato di oltre un miliardo di euro. Lo studio è stato commissionato da Facile.it, che ha dato vita al progetto ‘Stop alle Truffe’ insieme all’associazione Consumerismo. Ha commentato la ricerca Andrea Polo, responsabile comunicazione di Facile.it: “Sul nostro sito stopalletruffe.it è possibile trovare contributi video, podcast e testuali che aiutano a difendersi. Chi è vittima di truffa non deve mai vergognarsi, anzi attivarsi per capire da subito come e dove presentare denuncia”.
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo https://www.dire.it

Ultimi pubblicati