venerdì, Giugno 2, 2023
HomeAttualitàLancia nominati primi 40 concessionari in 6 Paesi europei

Lancia nominati primi 40 concessionari in 6 Paesi europei

Date:

Articoli correlati

Europarlamento approva norme su dovere diligenza delle imprese

Fallito il tentativo della destra di stravolgere la direttiva Bruxelles,...

“Prima” di Meloni al Quirinale, Mattarella padrone di casa

Lungo colloquio informale sulla terrazza. La premier concede selfie Roma,...

2 giugno, a ricevimento Quirinale anche Draghi, Bocelli, Riccardi

La Russa e Fontana con Meloni al debutto. Governo...

Entro prima metà 2024 saranno 70 in 70 grandi città

Milano, 15 mag. (askanews) – Lancia conferma il piano di rilancio in Europa, con la nomina dei primi 40 concessionari in 6 Paesi: Spagna, Francia, Germania, Olanda, Belgio e Portogallo. Il piano prevede l’apertura di 70 nuovi concessionari in 70 grandi città entro la prima metà del 2024.

“Oggi si compie un altro passo avanti nel Rinascimento di Lancia per farne un marchio desiderabile, rispettato e credibile nel mercato premium europeo. Dopo aver annunciato il piano strategico a 10 anni, presentato un nuovo logo e applicato la nuova Corporate Identity nel primo showroom italiano, abbiamo incontrato a Torino tutti i potenziali nuovi concessionari a cui abbiamo presentato la nostra strategia e il piano di internazionalizzazione. E oggi Lancia nomina i primi 40 concessionari in 6 Paesi: Spagna, Francia, Germania, Olanda, Belgio e Portogallo. Saranno questi, infatti, i primi mercati dove Lancia ‘sbarcherà’ con l’arrivo della Nuova Ypsilon”, ha dichiarato Luca Napolitano, Ceo del marchio Lancia.

“Entro la prima metà del 2024, nomineremo 70 nuove concessionarie in altrettante grandi città europee. Il nostro sarà un modello distributivo innovativo e caratterizzato da una qualità senza compromessi: un numero selezionato di rivenditori, senza necessità di grandi showroom e con l’intento di offrire un alto livello di qualità, sia online che offline”, ha concluso Napolitano.

Ultimi pubblicati